« Torna indietro

Bari, cadavere nella ex caserma di Corso Sonnino, gli inquirenti: nessuna pista è esclusa

Il cadavere di un uomo è stato trovato ieri pomeriggio nella caserma dismessa dell’Aeronautica militare di corso Sonnino a Bari. Riverso a terra nell’atrio della caserma, è stato segnalato alle forze dell’ordine dai residenti di palazzi limitrofi.

Sul posto, per un primo sopralluogo, sono giunti il pm di turno Claudio Pinto, il medico legale del Policlinico di Bari Sara Sablone e la Polizia. Il corpo apparterebbe a un uomo di 37 anni di nazionalità italiana; dai primi accertamenti non risulterebbero segni evidenti di violenza ma esclusivamente traumi dovuti alla caduta dall’alto.

Ovviamente l’ipotesi elettiva sarebbe quella del suicidio, ma gli inquirenti stanno valutando particolari che non consentono al momento di escludere qualunque altra ipotesi. La morte risalirebbe alla mattina di ieri, poche ore prima del ritrovamento del corpo. 

Edizioni