« Torna indietro

Piombino. Spera (Ugl): ”Jindal, discutere su vero piano industriale”

“Da anni abbiamo solo assistito a vari piani industriali, ora  Jindal ne dia uno concreto. La convocazione del MiSE in un incontro per il 15 settembre p.v., l’Ugl augura che sia l’ultimo di una lunga serie e non serva solo ed esclusivamente per scopi prettamente elettoralistici”.  

Lo dichiara il Segretario Nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera per il quale, “ci aspettiamo che nella sede dello stabilimento di Piombino  (LI) dove si è stabilito di incontrarci,partecipi anche il Ministero dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli, venga presentato un piano industriale degno e attuativo a tutela del territorio e dei lavoratori. Siamo fortemente critici e vorremmo essere smentiti – ribadisce Spera -, per l’Ugl finora abbiamo registrato una totale indifferenza delle Istituzioni, interessate soltanto a rilasciare dichiarazioni e proclami. Non vorremmo ora che, quest’ennesimo incontro serva per fareanche una bella campagna elettorale. Vorremmodiscutere su un vero piano industriale e l’integrazione salariale che garantisca un salario degno ai lavoratori che sono in cassa integrazione dal 2015, senza nemmeno uno solo giorno di lavoro.
Non altro che possa ancor più alimentare preoccupazioni, dubbi ed incertezze  poiché riteniamo – conclude Spera  – che ai lavoratori di Piombino interessa più il loro destino e non promesse politiche a favorire di questo o di quell’altro partito politico”.

x