« Torna indietro

ventimiglia alluvione

Ventimiglia in ginocchio per l’alluvione, il sindaco Scullino: “Danni per almeno 50 milioni”

Ventimiglia in ginocchio per l’alluvione, il sindaco Scullino: “Danni per almeno 50 milioni”

Ventimiglia in ginocchio, duramente colpita dall’esondazione del fiume Roja, che ieri notte ha invaso la città. Il giorno dopo, è una durissima conta dei danni.

Ventimiglia: il sindaco Scullino

E’ stato un vero disastro, ci saranno almeno 50 milioni di danni. Ho già chiesto al presidente Toti di dichiarare lo stato d’emergenza” – afferma il sindaco Gaetano Scullino.

“Ormai ho i miei anni, ma il fiume così grosso non l’ho mai visto“- racconta Scullino. “Il mare grosso sicuramente ha giocato un ruolo, impedendo al fiume di scaricare le sue acque”. Nelle scorse ore si è parlato a lungo dell’apertura di una diga sul Roja in territorio francese, che potrebbe aver peggiorato la situazione: “Avrà influito, ma bisogna vedere se si è trattato di un’esondazione casuale o di una deliberata apertura. Stiamo verificando”.

Sul crollo della passerella Squarciafichi, che collegava il centro storico con la parte nuova della città, il sindaco assicura: “E’ un’infrastruttura fondamentale, la ricostruiremo con somma urgenza“.

Edizioni