« Torna indietro

Codogno, scopre positivi in reparto, paziente 82enne organizza la fuga con lo spray al peperoncino

Codogno, scopre positivi in reparto, paziente 82enne organizza la fuga con lo spray al peperoncino

Ha scoperto che nel reparto di Medicina dell’Ospedale di Codogno, dove era ricoverato, c’erano due pazienti postivi al coronavirus, reparto che avrebbe dovuto essere, invece, covid-free, e un arzillo paziente di 82 anni si è ribellato, organizzando la fuga con dello spray al peperoncino. Voleva uscire immediatamente dall’ospedale che, evidentemente, riteneva luogo pericoloso per la sua salute e non ha esitato a spruzzare, contro medici e infermieri, uno spray al peperoncino per poi fuggire dalla camera assegnata.
Due infermieri sono stati curati per le conseguenze dello spray urticante per occhi e vie respiratorie, l’ottantaduenne, rintracciato dai carabinieri, è stato denunciato per lesioni personali aggravate.

Edizioni

x