« Torna indietro

truffa

Irpinia, denunciata una 40enne per aver tentato una truffa piuttosto bizzarra

La strana truffa è stata scoperta dai carabinieri della Stazione di Paternopoli che hanno denunciato la donna di origini romene e residente a Roma. Le indagini sono partite grazie alla denuncia sporta dalla titolare di un’attività commerciale che ha ricevuto un insolito bottino

E’ quindi, proprio il caso di dirlo, un particolare caso di truffa è stato scoperto dai Carabinieri della Stazione di Paternopoli che hanno denunciato una 40enne, di origini romene e residente a Roma.

Ecco la strana truffa

L’indagine prende spunto dalla denuncia sporta dalla titolare di un’attività commerciale che qualche giorno prima aveva ricevuto un bollettino postale precompilato per il pagamento di euro 314,56, asseritamente necessario per l’iscrizione della sua nuova attività commerciale alla Camera Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura.

Le verifiche successive al pagamento hanno fatto emergere la procedura truffaldina alla base di quell’insolita operazione.

Le indagini

All’esito delle indagini i Carabinieri sono risaliti all’identità della presunta responsabile, già nota alle Forze dell’Ordine, per la quale è scattato il deferimento in stato di libertà per il reato di truffa.

Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri finalizzati sia a risalire all’identità di possibili complici sia ad appurare la responsabilità della 40enne in eventuali ulteriori analoghi fatti commessi in Irpinia.

x