« Torna indietro

santa maria a vico

Santa Maria a Vico, fermati dai Carabinieri si sbarazzano di uno zainetto compromettente

Fermano un’auto sospetta nella frazione San Marco del Comune di Santa Maria a Vico e i 4 a bordo si liberano di uno zaino gettandolo fuori dal finestrino

Viaggiavano a bordo di una Fiat Punto, quando sono stati fermati dai Carabinieri della Stazione di Cancello, supportati da una Squadra di Intervento Operativo (SIO) del 10° Reggimento Campania.  

È accaduto nelle prime ore del mattino, allorquando, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e contrasto dei reati predatori, i militari dell’Arma, nel transitare nella frazione San Marco del Comune di Santa Maria a Vico, hanno intercettato e bloccato una Fiat Punto sospetta con a bordo quattro persone, che, alla loro vista, si erano sbarazzati di uno zainetto lanciandolo dal finestrino.

Lo stesso, recuperato, è risultato contenere attrezzi per lo smontaggio delle ruote di autovetture.

I quattro, un 44enne ed un 35enne del posto, un 24enne di Rotondi (AV) ed un 20enne di Paolisi (BN), tutti censurati per reati contro il patrimonio, sono stati denunciati per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimardelli e porto di oggetto atto ad offendere nonché sanzionati amministrativamente per la violazione delle misure di contenimento del covid.

A carico delle due persone residenti fuori provincia sono state avviate le procedure per l’emissione di un foglio di via obbligatorio con divieto di fare ritorno nel comune di Santa Maria a Vico. 

x