« Torna indietro

PalaCossiga, inaugurato hub vaccinale. Obiettivo: 1500 vaccinazioni al giorno

Ieri è stato inaugurato l’hub vaccinale nei locali, riconvertiti, del PalaCossiga. Una giornata storica, che segna l’inversione di tendenza nella campagna vaccinale fin qui condotta, non senza disagi, all’ex mattatoio e in ospedale.

Presenti, l’ing. Salvo Cocina, direttore generale della Protezione Civile della Regione, i vertici dell’Asp, il Prefetto Chiara Armenia, le autorità militari, il sindaco Lucio Greco e l’amministrazione comunale. Assente il Presidente della Regione Nello Musemeci perché in quarantena fiduciaria.

“Tutto è stato pensato nei minimi particolari per rendere l’arrivo, l’attesa e la permanenza all’hub il più comoda possibile – ha affermato il sindaco Lucio Greco – e per evitare problemi e disagi di qualunque natura. Da qui ripartiamo e si rinasce. Abbiamo provveduto alla pulizia e alla riqualificazione di tutta l’area, al ripristino dell’illuminazione pubblica (anche sulle strade limitrofe) e a fare tutto quanto era di nostra competenza per accelerare l’apertura del centro vaccinale. Anche le associazioni di volontariato e la protezione civile sono all’opera da tempo e ci aiuteranno nello svolgimento delle operazioni. Non ci resta, dunque, che invitare tutta la popolazione ad aderire alla campagna vaccinale, secondo le direttive emanate dalla Regione”.

PalaCossiga, inaugurato hub vaccinale. Obiettivo: 1500 vaccinazioni al giorno | DayItaliaNewsGela

L’amministrazione comunale, in accordo con AST, ha istituito un servizio di bus navetta con la linea 1, (che parte dalla stazione e attraversa tutta la città fino a Macchitella) per andare incontro a chi non ha la possibilità di raggiungere il PalaCossiga. La fermata sarà proprio davanti all’hub. Le corse saranno ogni 20 minuti, dalle 6:20 del mattino alle 21:00

Nella giornata di ieri sono stati somministrati 700 vaccini, ma l’obiettivo è arrivare a 1500 al giorno, aumentando servizi e personale medico.

“Il risultato di oggi – ha dichiarato l’ing. Cocina – è il frutto di un lavoro serio, costante, coordinato anche con le Istituzioni, il Comune e l’Asp. Abbiamo riprodotto in questa bellissima struttura uno schema già collaudato negli altri hub vaccinali, che consentirà di effettuare 800-1000 vaccinazioni al giorno. Dobbiamo vincere la ritrosia delle persone a vaccinarsi con AstraZeneca. In Sicilia è successo questo, non in altre regioni. E questa è la sfida dei prossimi mesi. Se in Sicilia – ha aggiunto – riusciamo a mantenere le 56 mila vaccinazioni al giorno, allora possiamo dire che l’obiettivo della vaccinazione dell’intera popolazione siciliana entro l’estate, sarà facilmente conseguito”.

“La realizzazione di questo hub – ha evidenziato il Prefetto – si aggiunge ad altri risultati favorevoli che abbiamo avuto in ambito provinciale. Il comune di Gela, così come Caltanissetta o altri comuni che avviano iniziative, lavorano per tutta la provincia. Non dobbiamo pensare a livello territoriale chiuso, dobbiamo pensare alla provincia, al bene comune della collettività. Questo è quello che conta”.

PalaCossiga, inaugurato hub vaccinale. Obiettivo: 1500 vaccinazioni al giorno | DayItaliaNewsGela

“Il nemico – ha detto la dott.ssa Santino, direttore sanitario di Asp – è il virus e va combattuto tutti insieme e trovando di volta in volta le strategie adeguate. Ci possono essere dei problemi e se ci sono, basta chiarirli, esporli e si risolvono”.

“Nelle ultime due settimane – ha sottolineato il dott. Genovese, direttore amministrativo di Asp – abbiamo intensificato gli sforzi perché l’obiettivo era quello di aprire questo meraviglioso hub a metà maggio. Per una volta, abbiamo rispettato i tempi. L’hub è perfettamente funzionante nei tempi stabiliti”.

PalaCossiga, inaugurato hub vaccinale. Obiettivo: 1500 vaccinazioni al giorno | DayItaliaNewsGela

Il direttore dell’Asp Alessandro Caltagirone ha dichiarato che è in corso il progetto per un nuovo ospedale in città.

Edizioni

x