« Torna indietro

vigili del fuoco

Fiamme nel Salento. Raid incendiario contro l’auto di un consigliere comunale

Ancora fiamme nel Salento, ancora un raid incendiario ai danni di un’auto, un gesto intimidatorio verso un obiettivo ben preciso. Continua l’escalation di incendi dolosi nel territorio salentino e, dopo gli episodi dei giorni scorsi, questa volta ad essere presa di mira è stata l’auto di un consigliere comunale di Cavallino che aveva da poco lasciato la maggioranza in Comune per entrare nel gruppo di minoranza “Futuro e Democrazia”. L’episodio è avvenuto nella notte, l’allarme ai vigili del fuoco è stato lanciato intorno alle 3, quando i cittadini del posto sono stati svegliati dal cattivo odore di bruciato e dal rumore delle fiamme.

Fiamme nel Salento, auto completamente distrutta

Nel mirino dei malviventi e avvolte dalle fiamme nel Salento è finita, come detto, l’auto del consigliere comunale di “Futuro e Democrazia”, il 58enne Cosimo De Riccardis. Il suo Suv si trovava parcheggiato in Via Ugo Foscolo, una zona periferica del comune limitrofo a Lecce. Ad avvertire il 115, come detto, i residenti del posto. I caschi rossi sono immediatamente intervenuti, ma non hanno potuto evitare che l’auto andasse completamente distrutta. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che useranno anche le telecamere di sicurezza installate in zona per risalire ai responsabili del gesto e per capirne il movente.

x