« Torna indietro

Covid: Ue, ‘Variante Delta molto preoccupante, non allentare misure’

“Non possiamo riposarci sugli allori, non improvvisiamo. Le consulenze scientifiche dell’Ecdc ci dicono che la situazione non è buona, il 75% dei nuovi contagi a inizio agosto sarà dovuto alla variate Delta e il 90% entro fine agosto. La tendenza è molto preoccupante. Dobbiamo tenere alta l’attenzione”. Lo ha detto il vicepresidente della Commissione europea Margaritis Schinas intervenendo ad un dibattito al Parlamento europeo. “Alleggerire le misure non è consigliabile – ha aggiunto -. Non possiamo permetterci che ci sia un’estate europea senza attenzioni pensando a quello che succede rispetto alle nuove varianti Covid”.

x