« Torna indietro

moglie

Pontecurone (AL), minaccia i carabinieri con la bottiglia rotta: arrestato 42enne marocchino

Nell’ambito di specifici accertamenti successivi alla richiesta di intervento al 112, i Carabinieri di Pontecurone hanno arrestato un 42enne marocchino per minaccia a pubblico ufficiale e denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Nella serata del 05 luglio, i Carabinieri sono intervenuti in via Roma a Pontecurone, nei pressi del bar “Opera Cafè”, dove era stata segnalata la presenza di un soggetto in evidente stato di ubriachezza molesta. I militari, giunti sul posto, hanno individuato l’aggressore, che ha tentato, invano, di eludere il controllo fuggendo a piedi e minacciando i militari brandendo un collo di bottiglia in vetro.

L’uomo è stato tuttavia prontamente bloccato. La successiva perquisizione personale e locale ha permesso di rinvenire all’interno della tasca dei pantaloni un involucro in plastica contenente gr. 7,42 di cocaina ed euro 240,00 in contanti riconducibili all’attività di spaccio.

L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato condotto presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha convalidato l’arresto sottoponendolo all’obbligo di firma.

Leggi anche: CERRINA (AL), DROGA E ARMI: DENUNCIATO PENSIONATO CASALESE

x