« Torna indietro

sigilli

Torrioni, in 2 accendono fuochi in periodo di divieto: scatta la denuncia

In questo periodo è assolutamente fatto divieto di accendere fuochi eppure in 2 hanno dato alle fiamme ramaglie e segatura provenienti dal taglio di un bosco

Incendio boschivo: è questa l’accusa di cui dovranno rispondere due persone denunciate dai Carabinieri della Stazione Forestale di Avellino.

Incendio di segatura dal bosco

L’episodio si è verificato martedì scorso in località Montenigro del comune di Torrioni: all’esito del sopralluogo i militari hanno accertato che l’incendio era scaturito dall’abbruciamento di ramaglie e segatura provenienti dal taglio di un bosco.

Accensione di fuoco durante il divieto

Alla luce delle evidenze emerse, a carico dei due presunti responsabili, oltre alle previste sanzioni amministrative per l’accensione di fuoco in periodo di assoluto divieto e per l’irregolare allestimento e sgombero della tagliata (totale complessivo di oltre 4.300 euro), è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Servizi per il rispetto del divieto di incendi

I servizi predisposti dal Gruppo Carabinieri Forestale di Avellino, volti al contrasto degli incendi boschivi e della pratica dell’abbruciamento dei residui forestali e vegetali continueranno ininterrottamente in tutta l’Irpinia.

x