« Torna indietro

Vigili del fuoco intervengono a Cotronei per l'incendio di tre autovetture

Tragedia sfiorata nel Salento. Auto si schianta contro furgone e i mezzi prendono fuoco

Tragedia sfiorata nel Salento alle prime luci di questa mattina. Un auto si è schiantata contro un furgone sulla statale 274 e si è veramente temuto il peggio, così come successo nell’incidente dello scorso fine settimana. Una Fiat 500, con a bordo quattro turisti, si è andata a scontrare contro un mezzo di un venditore ambulante che proveniva da Racale. L’uomo stava percorrendo quella strada per andare al mercato di Tricase e svolgere il proprio lavoro. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, svolta dai Carabinieri di Casarano che sono giunti sul posto del sinistro per svolgere tutti i rilievi del caso e cercare di dare una spiegazione all’incidente, l’autista dell’auto avrebbe perso il controllo del mezzo.

Tragedia sfiorata nel Salento, tutti in salvo con lievi ferite

L’ennesima tragedia sfiorata nel Salento, quindi, sarebbe cominciata con il conducente del mezzo dove viaggiavano i quattro giovani turisti, un ragazzo di Roma che, perdendo il controllo della vettura, ha attraversato l’aiuola che separa i sensi di marcia dello svincolo, andando a sbattere violentemente contro il furgone. Quest’ultimo ha fermato la corsa dei quattro ragazzi verso una scarpata. Immediatamente dopo a questo terribile schianto la Fiat 500 è stata avvolta dalle fiamme che si sono propagate anche verso il furgone. Tutti gli occupanti dei mezzi sono riusciti ad uscire dai due mezzi, evitando il peggio e salvandosi la vita. La tragedia sfiorata nel Salento ha provocato solo delle ferite lievi e, subito dopo, ci hanno pensato i Vigili del Fuoco del distaccamento di Gallipoli a domare le fiamme.

x