« Torna indietro

Morte Gino Strada: ‘Sarebbe bello intitolargli piazza Cadorna’

“Dedicare una piazza si Milano a Gino Strada, il fondatore di Emergency deceduto ieri”. A chiederlo, attraverso Facebook sono I Sentinelli “Non parte da noi. Ma noi ci associamo. Quanto è anacronistico che esista ancora piazza Luigi Cadorna capo dello Stato Maggiore del Regio Esercito italiano durante la Prima guerra mondiale responsabile dei tredici assalti all’arma bianca sull’Isonzo che generarono il massacro di decine migliaia di ragazzi italiani e la disfatta di Caporetto? Quanto orgoglio darebbe a Milano farla diventare piazza Gino Strada uomo e medico di pace?. Sappiamo come esista una legge che impone che debbano passare dieci anni per intitolare una strada, una piazza, un luogo di una città a una persona defunta. Milano è la città adottiva di Gino (uomo nato a Sesto San Giovanni) e sede di Emergency. Sarebbe bello che in tempi rapidi si possa dedicargli qualcosa di particolarmente significativo”.

x