« Torna indietro

Maltempo, trenta interventi della protezione civile di Treviso

Il forte vento ha determinato la caduta di grossi alberi sulle strade. Operazioni concluse alle 4.30 di oggi

17.8.2021 – Sono 30 gli interventi portati a termine della Protezione Civile di Treviso nel territorio Comunale in seguito al violento nubifragio scatenatosi sulla Marca nella serata di lunedì. Il Gruppo coordinato da Riccardo Mastronicola ha operato su tutto il territorio comunale per la rimozione di grossi alberi caduti sulle strade e la messa in sicurezza di cartelli stradali e vie d’accesso alle abitazioni.

Gli interventi hanno riguardato: via Roma, via Ragusa, Cavalcavia di San Giuseppe (caduta alberi), via Plinio Il Vecchio (ostacolo sulla strada), via San Liberale, via Foscolo e viale Brigata Marche, via Buonarroti, via Plinio il Vecchio, viale Europa, via Zecchette, viale d’Alviano, Rotatoria Noalese (messa in sicurezza di un cartello stradale), via Cittadella della Salute, via Santa Bona Nuova (alberi caduti), via Capuzzo (laterale di via Sant’Antonino), viale 33° reggimento (rami su cavo telefonico), via Ambrosoli, via Reinart (zona Santa Bona Nuova).

«Ringrazio la Protezione Civile di Treviso per la tempestività negli interventi e la grande professionalità», le parole del sindaco Mario Conte. «Purtroppo il nubifragio ha determinato la caduta di grossi alberi su tutto il territorio comunale ma grazie alla collaborazione fra Gruppo Volontari, Vigili del Fuoco, Polizia Locale con le altre Forze di Polizia è stato possibile agire in tempi brevissimi. Gli interventi sono stati portati a termine nelle prime ore di oggi, intorno alle 4.30».

x