« Torna indietro

Marconi, furto al ristorante, ma scatta l’allarme, arrestato 30enne immortalato dalle telecamere

ROMA – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trastevere hanno arrestato un 30enne romeno, senza fissa dimora, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

La scorsa notte, a seguito di una richiesta giunta al 112, i Carabinieri sono intervenuti presso un ristorante in zona Marconi, dove il titolare, che aveva ricevuto l’allarme sull’applicazione del suo smartphone, aveva segnalato un furto in atto.

Dalle riprese delle telecamere si vedeva un uomo entrare e dopo aver forzato una finestra, portare via due smartphone e un tablet fuggendo poi per le vie limitrofe.

Le immediate ricerche dei Carabinieri hanno consentito di individuare e bloccare un uomo 30enne, in piazzale della Radio, sospettato essere quello che si vedeva dalle riprese, trovato in possesso di due torce, identiche a quelle utilizzate durante il furto.

I Carabinieri lo hanno arrestato, portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo.

x