« Torna indietro

Anzio, a passeggio con il cane trova resti di intestino sulla spiaggia

Sarà necessario effettuare l’esame del DNA per capire la natura dei resti ritrovati

Ad Anzio, litorale sud di Roma, nella mattinata di Domenica 9 Gennaio un uomo che stava passeggiando sulla spiaggia con il proprio cane ha fatto un macabro ritrovamento: resti di intestino, poco più in là del luogo dove era stata ritrovata una mandibola con un dente d’oro.

I ritrovamenti sono avvenuti nei pressi della riserva di Tor Caldara. E’ stato disposto l’intervento del medico legale per verificare se si tratta di resti umani o animali, gli altri reperti tra cui la mandibola, sono stati inviati all’istituto di medicina legale di Tor Vergata. Sono in corso gli accertamenti.

x