« Torna indietro

Bologna: parte la riqualificazione di Largo Lercaro

Bologna. Mobilità: parte la riqualificazione di Largo Lercaro. Via ai lavori in marzo: investimento di circa 550 mila euro.

Pubblicato il 9 Febbraio, 2022

Bologna. Mobilità: parte la riqualificazione di Largo Lercaro. Via ai lavori in marzo: investimento di circa 550 mila euro.

Largo Lercaro si rifà il look. L’intervento si inserisce nel progetto relativo all’abbattimento di barriere architettoniche e riqualificazione e messa in sicurezza di aree pedonali nei quartieri della città, allo scopo di assicurare una migliore vivibilità e fruibilità del territorio.
Il costo dei lavori, il cui avvio in due lotti distinti è previsto per il prossimo mese di marzo, è complessivamente di circa 550 mila euro.

Gli interventi progettati per Largo Lercaro in sintesi prevedono:

  • Istituzione zona 30 per il quadrante compreso tra via Degli Orti e Largo Lercaro (Largo Lercaro, via Gigli, via Romagnoli),
  • Abbattimento delle barriere architettoniche e rimozione degli elementi che provocano intralcio lungo i percorsi
  • Riqualificazione della rete di raccolta delle acque meteoriche 
  • Rifacimento della pavimentazione dei marciapiedi, realizzazione di golfi di raccordo e di attraversamenti pedonali protetti
  • Riqualificazione dell’area pedonale antistante la parrocchia San Severino
  • Manutenzione alla pavimentazione in cubetti di porfido dell’area di parcheggio di Largo Lercaro.

Il progetto è stato presentato alla cittadinanza ieri sera in una videoconferenza dall’assessore ai Lavori Pubblici Simone Borsari e dalla presidente del Quartiere Santo Stefano Rosa Amorevole.

Il concetto di accessibilità negli interventi progettati, si coniuga con quello più complesso di visibilità. Un corretto progetto di rifunzionalizzazione, con l’inserimento di dispositivi per il superamento delle barriere architettoniche, radicato con l’identità dei luoghi, rappresenta l’unica strada possibile per migliorare l’accessibilità dello spazio pubblico.