« Torna indietro

Chiara Nasti

Chiara Nasti chiede consiglio ai fan: “Le donne in gravidanza devono mettere la cintura?”

Pubblicato il 28 Luglio, 2022

Chiara Nasti è impegnata con la sua gravidanza, che ha suscitato non poche polemiche dopo la sua battuta sulle “donne che svaccano” e la reazione inviperita degli utenti dopo che postò una foto in bikini.

Nessuna polemica stavolta per la bella influencer, ma solo una domanda posta ai followers: la cintura di sicurezza in auto durante la gravidanza va messa oppure no?

La confessione di Chiara Nasti: “Ho avuto un incidente”

Nelle sue Storie su Instagram Chiara Nasti si rivolge direttamente ai suoi followers per chiedere informazioni sull’uso della cintura di sicurezza in auto per le donne in gravidanza: “Mi fate capire questa cosa – esordisce l’ex naufraga de L’isola dei Famosi – perché sicuramente ne sapete più di me. Ma la cintura va messa o non va messa? Quando mi vedete in auto mi dite sempre che la cintura non va messa, che fa malissimo al pancione. Alcuni mi dicono che esistono cinture per la sicurezza apposta per la gravidanza”.

La Nasti rivela di avere un “rapporto” molto stretto con la cintura di sicurezza, di cui non può farne a meno, e confessa poi di essere stata coinvolta anche in un incidente: “Mi dite qualcosa in merito? Io la metto sempre, perché l’idea di non averla non mi fa sentire sicura e mezza volta che ho provato perché avevo dei crampi ho avuto un incidente e sono dovuta correre al pronto soccorso”.

Non dà ulteriori dettagli sull’incidente, ma comunque rassicura i fan: “Ho fatto i controlli ed è tutto ok, ma non portavo la cintura perché tutti mi dicevano questa cosa, in più avevo crampi alla pancia. Però non ci penso proprio a stare senza cintura, mi mette ansia”.

Cintura in gravidanza: sì o no?

Contrariamente a questo si pensa, la cintura di sicurezza in auto va indossata regolarmente dalle donne in gravidanza. L’unica eccezione prevista dall’articolo 172 del Codice della Strada riguarda le future mamme che si trovano in condizioni di rischio particolare, che possono essere esonerate dall’uso della cintura su prescrizione del ginecologo.

In tutte le altre circostanze è possibile indossare la cintura tranquillamente, poiché non provoca problemi né alla mamma né al nascituro. Inoltre in commercio esistono delle cinture specifiche per le donne in gravidanza che garantiscono un maggiore comfort durante il viaggio in auto, senza incidere minimamente sulla sicurezza.

Skip to content