« Torna indietro

Controlli Carabinieri: un arresto e 4 persone segnalate

Ecco il risultato dei controlli dei Carabinieri della Compagnia di Messina Sud e delle Stazione Bordonaro, Tremestieri e S.Stefano Medio.

Pubblicato il 21 Gennaio, 2022

Nella serata di mercoledì, i Carabinieri della Compagnia di Messina Sud, supportati dalle pattuglie del Nucleo Radiomobile e della Compagnia d’intervento operativo del 12° Reggimento “Sicilia”, hanno intensificato i controlli concentrandoli soprattutto nei villaggi di Santa Lucia Sopra Contesse e Cep. Obbiettivi primari sono stati l’identificazione di soggetti di interesse operativo, il controllo della circolazione stradale, la prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e inerenti le sostanze stupefacenti.

Nel corso dei servizi, i Carabinieri della Stazione di Bordonaro, in esecuzione di un ordine di carcerazione, hanno arrestato un 38enne messinese che dovrà scontare la pena di 2 anni per i reati di furto aggravato e ricettazione, commessi in Messina negli anni 2011 e 2014. L’uomo al termine delle formalità di rito è stato condotto nella propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Inoltre, nel corso dell’attività di controllo alla circolazione stradale, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e delle Stazioni di Tremestieri e S.Stefano Medio hanno proceduto, segnalandoli alla Procura della Repubblica di Messina, nei confronti di:

  • un 49enne per disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone, in quanto circolava a bordo della propria auto con lo stereo ad alto volume, molestando la quiete pubblica.
  • un 38enne, un 28enne e un 26enne per guida sotto l’effetto dell’alcool, poiché controllati alla guida delle proprie auto e sottoposti all’accertamento tramite etilometro, sono risultati positivi con tassi alcolemici ben superiori ai limiti previsti.

Infine, durante il servizio che ha consentito di controllare 34 auto e oltre 50 persone, con la contestazione di 11 violazioni al Codice della Strada, il sequestro di 4 veicoli e il ritiro di 4 documenti di circolazione, 6 persone sono state segnalate alla locale Prefettura, quali assuntori di stupefacenti, poiché trovati in possesso di complessivi 19 grammi di sostanza stupefacente di tipo marijuana.