« Torna indietro

incendio convento

Marcianise, incendio al convento di San Pasquale: “attacco alla solidarietà”

Incendio a San Pasquale

La scorsa notte un fatto increscioso è accaduto a Marcianise (CE). Sconosciuti hanno dato fuoco al portone d’ingresso dello storico convento di San Pasquale. Presso il convento francescano opera una comunità di accoglienza per i più bisognosi, con servizi dedicati di assistenza, ed è attiva ogni giorno una mensa per i poveri. Il portone è stato distrutto, e si è rischiato che venissero colpiti alcuni ospiti che dormono a pianoterra.

La solidarietà

L’Amministrazione Comunale di Marcianise esprime la più sentita vicinanza alla comunità dell’accoglienza e ai francescani che la gestiscono nello storico convento di San Pasquale.

Il sindaco dai francescani

Il sindaco di Marcianise, Antonello Velardi, è andato a far visita al superiore del convento, padre Michele Santoro, per esprimere di persona la solidarietà dell’intera città. Con lui c’erano il vicesindaco Tommaso Rossano e l’assessore Francesco Tartaglione.

Luogo della solidarietà

“Al di là della matrice del vile attentato – ha dichiarato il sindaco – resta il gesto gravissimo. Un gesto dal valore simbolico, anche perché colpisce un simbolo della città: un luogo che è un punto di riferimento, dove si fa vera accoglienza. Un luogo in cui Marcianise si riconosce, in nome dei valori della solidarietà”.

x