« Torna indietro

Cultura: ‘Una virgola per pensare, ecco il nuovo libro di Donato Di Poce

Pubblicato il 18 Marzo, 2022

Ci sono scrittori che scrivono senza punteggiatura

Per lasciare il segno, nella storia della letteratura

Ai poeti basta una virgola”

Questo libro di aforismi: “Una virgola per pensare” di Donato Di Poce, (Tra i maggiori poeti e aforisti contemporanei, tradotto anche in Spagnolo e Rumeno) è un diamante etico-linguistico ma anche un vaso che tracima filosofia, poesia, ironia. E’ una dannazione del presente che ama e vede il futuro, un minimalismo linguistico che trabocca poesia e orizzonti filosofici ( A volte basta una virgola,/Per non farti sentire prolisso;   Le anime in cerca di verità/Si accecano di dubbi./Quelle in cerca d’illuminazioni/Si nutrono di “non so”.)

Il libro si compone di due capitoli UNA VIRGOLA PER PENSARE ( Una virgola per pensare; Trucioli d’inchiostro; La polvere della prosa; Quasi poesie) e INCHIOSTRI RANDAGI ( Inchiostri Randagi; La voce del vento), che mettono in luce tutti i registri stilistici e poetici dell’autore( ironia, invettiva, lirismo, riflessione filosofica, riflessione metalinguistica sulla scrittura e la poesia, massime sulla vita e sull’arte) che molti critici hanno definito con il neologisma “poesismi”. Evidente anche una vena umanistica e e una solitudine cosmologica, d’impronta Leopardiana, infatti l’autore in un suo poesisma scrive .

“Smetterei di scrivere all’istante

Se solo avessi qualcuno d’abbracciare.”

E allora accogliamo con entusiasmo questo aureo ma denso zibaldone moderno che l’autore ci regala.

Del suo lavoro tra gli altri si sono occupati poeti e studiosi di aforismi del calibro di Anna Antolisei, Fabrizio Caramagna, Stefano Elefanti, Gino Ruozzi e Hiram Barrios.

Donato Di Poce, ama definirsi un ex poeta che gioca a scacchi per spaventare i critici. (Nato a Sora – FR – nel 1958, residente dal 1982 a Milano). Poeta, Critico d’Arte, Scrittore di Poesismi, Fotografo, Studioso del Rinascimento. Artista poliedrico, innovativo ed ironico, dotato di grande umanità, e CreAttività. 

Ha al suo attivo 43 libri pubblicati (tradotti anche in Inglese, Arabo, Rumeno, Esperanto e Spagnolo), 20 ebook e 40 libri d’arte Pulcinoelefante. Dal 1998 è teorico, promotore e collezionista di Taccuini d’Artista. Ha realizzato ©L’Archivio Internazionale di  TACCUINI D’ARTISTA e Poetry Box di Donato Di Poce, progetto espositivo itinerante. 

Vedi siti Internet:

https://www.wikipoesia.it/wiki/Donato_Di_Pocewww.donatodipoce.net;

www.taccuinidartista.itwww.creactivitybranding.it

Notevole e originale per quantità e qualità la sua pubblicazione di libri di Aforismi (Poesismi) tra cui: 

Opposti Pensieri, I Frutti dell’Albero Edizioni, Milano, 1999;

Negativo/Positivo, Il mestiere delle Arti, Vimodrone (Mi) 1999; 

Aforismi Satanici, Lietocollelibri, Como,   2000;

Taccuino Zen, I Frutti dell’Albero Edizioni, Milano, 2003;

Nuvole d’Inchiostro, Lietocollelibri, Como, 2009;

Poesismi, Onirica Edizioni, Milano, 2012;

Scintille di CreAttività, CFR Edizioni, Sondrio, 2012;

Lampi di leggerezza, Acquaviva Edizioni, Acquaviva delle Fonti, 2017; 

Suture, Corbu Edizioni, Lissone, 2018;

Poesismi Cosmoteandrici, I Quaderni del Bardo (Lecce), 2018.

Nel 2020 a curato insieme ad Hiram Barrios, la fortunata Antologia Bilingue Italiano/Spagnolo SILENZI SCRITTI, I Quaderni del Bardo, Lecce, 2020.

x