« Torna indietro

Dramma nel Salento. Nessuna notizia da giorni, avvocato trovato senza vita in casa

Pubblicato il 19 Febbraio, 2022

Dopo il suicidio di un giovane salentino di qualche giorno fa, ancora un dramma nel Salento. Da dieci giorni non si avevano sue notizie, questa mattina la tragica scoperta. Un avvocato 43enne, originario di Brindisi, ma residente a Lecce, è stato trovato senza vita all’interno del proprio appartamento situato in via Cataldi, nei pressi di Viale Marche. L’uomo viveva da solo ed era affetto da cardiopatia. Le cause che hanno portato al decesso non sono ancora chiare.

Dramma nel Salento, mistero sulla morte dell’avvocato

lecce

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Insieme a loro c’erano gli agenti della Questura di Lecce che hanno dato il via alle indagini. Durante il sopralluogo e i primi rilievi effettuati, insieme ai colleghi della Scientifica, è emerso che la casa fosse in disordine , con dei fogli a terra, e sono state trovate tracce di sangue sul pavimento. Elementi di certo utili, ma che non chiariscono le cause della morte e dell’ennesimo dramma nel Salento. La salma dell’uomo è stata trasferita presso la camera mortuaria dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce e l’autorità giudiziaria potrebbe decidere di effettuare l’autopsia. Solo quest’ultima potrà chiarire il mistero sulla drammatica morte dell’avvocato.