« Torna indietro

Fedez e J-Ax annunciano un evento per beneficenza, tantissimi artisti presenti

Fedez e J-Ax avevano già annunciato la loro reunion durante una conferenza stampa.

Pubblicato il 23 Maggio, 2022

Si riuniscono Fedez e J-Ax per un concerto di beneficienza denominato Love Mi in piazza Duomo a Milano alle 18 del 28 giugno e che sarà trasmesso su Italia 1. I proventi di questo concerto saranno destinati alla Fondazione Tog, con la quale lo stesso Fedez aveva già collaborato in passato.

L’annuncio in una conferenza

L’annuncio è stato dato da Fedez e J-Ax durante una conferenza stampa congiunta, ma del loro riavvicinamento si erano già viste le tracce nelle foto che li ritraevano insieme. Contemporaneamente hanno però sottolineato che non faranno uscire una nuova canzone estiva. Durante la conferenza lo stesso Fedez aveva detto: Avevo in mente di affrontare un tour estivo e di cercare comunque di fare qualcosa per Milano perché come immaginerete in questo momento c’è una ripartenza importante, quasi satura, di concerti, il che comporta per le persone una spesa da affrontare non proprio rosea, quindi avevo la voglia di poter fare regalare alla mia città qualcosa di gratuito”.

Gli altri partecipanti

All’evento, oltre a J-Ax e Fedez, parteciperanno anche Tananai, Rhove, Paky, Dargen D’Amico, Shiva, Ghali, Ariete, Myss Keta Nitro, Mara sattei, Miles, Rose Villain, Tedua, Rosa Chemical, Beba, Cara, Paulo, Frada e Mydrama. Il tumore di cui ha sofferto lo stesso Fedez non gli ha permesso di andare in tour e per questo lui stesso ha detto che questo concerto assume una valenza maggiore, in quanto ha dovuto affrontare una preparazione per affrontare questo concerto nel miglior modo possibile.

Le dichiarazioni di J-Ax

Dal canto suo J-Ax ha spiegato la sua reunion con Fedez in questi termini:La mia reunion con Fedez non dipende dal concerto né dalla sua malattia perché la vita ha voluto che noi ci sentissimo prima del suo tumore, io sono la prima persona che ha visto dopo l’uscita dall’ospedale, perché ci eravamo dati appuntamento. Fede mi ha parlato di Tog che già conoscevo e ho subito aderito perché sapevo che è una causa fortissima. Era passato il tempo giusto per farlo, ci siamo messi l’uno nei panni dell’altro, era il momento giusto per riavvicinarci: il caso ha voluto che nel giorno in cui mi hanno trovato il tumore, avevo l’appuntamento con Ax. È stato uno dei primissimi a saperlo. Momenti come questi intensificano il significato di ciò che si fa”.

La scelta di fare la donazione

La scelta di effettuare la donazione alla Fondazione Tog, secondo quanto detto da Fedez, è stata dettata dal fatto che alla Fondazione mancano diversi milioni di euro per ultimare la costruzione di un centro e che il suo obiettivo è quello di raccogliere questi soldi. La Fondazione Together To Go (Tog) è nata nel 2011 e ha dato vita a un Centro di Eccellenza specializzato nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse.