« Torna indietro

Giulia Salemi attacca gli attori di “Mare fuori”: “Se la tirano troppo”. Arriva la risposta di un protagonista della serie tv

Pubblicato il 17 Febbraio, 2023

Mercoledì scorso è ripresa su Rai 2 la terza stagione di “Mare fuori”, la serie tv che parla delle storie di adolescenti detenuti nel carcere minorile di Nisida, a Napoli, che sta ottenendo un successo straordinario. Proprio sugli attori di “Mare fuori” Giulia Salemi, protagonista del GF Vip con i suoi abitini succinti, si è espressa con toni non proprio lusinghieri.

Giulia Salemi e gli attori di “Mare fuori”: “Non sopporto la gente che se la tira”

L’influencer, durante il suo programma in onda su Radio 101, ha parlato del suo incontro con i ragazzi di “Mare fuori” a Sanremo: “Mentre ero al Festival ho incontrato tutto il cast di Mare fuori in aereo, ma anche meno!”.

Poi arriva la bordata: “Pensano di salvare vite umane! Se la tirano in un modo! Ma con tutto il bene! Io non sopporto la gente che se la tira. Te la puoi tirare con 40 anni di carriera non con una serie alle spalle”.

La sua accusa però sembra piuttosto mirata, poiché “salva” le attrici: “Tranne le ragazze, loro sono state carine”.

La risposta di Giacomo Giorgio

Le parole di Giulia Salemi ha fatto infuriare i fan della serie tv, che l’hanno sommersa di critiche e gli stessi attori sono rimasti male per le accuse di Giulia Salemi e qualcuno ha deciso di replicare.

Giacomo Giorgio, che nella serie tv interpreta Ciro Ricci, ha condiviso nelle sue Storie Instagram un post di Trash Italiano, dove venivano riproposte le parole della Salemi, sotto il quale c’era scritto: “Cosa non si fa per un po’ di hype”. Poco dopo la Storia è stata cancellata, forse per non alimentare ulteriori polemiche.

L’accusa di Giulia Salemi a Blanco

Giulia Salemi ne ha avute un po’ per tutti, infatti nel suo mirino è finito anche Blanco che nel frattempo è indagato per danneggiamento dopo i calci dati alle rose: “È giusto punire perché nella nuova generazione non c’è il senso del dovere. Uno fa una canzone, tutti lo amano e allora si sente legittimato a fare ciò che vuole. E questa arroganza che hanno i ragazzi più piccoli, la famosa genZ, che appena sono un po’ famosi si sentono Dio sceso in terra! È giusto riportarli con i piedi per terra perché devono rispettare le regole”.

Skip to content