« Torna indietro

Gli step per vendere un’auto usata

Pubblicato il 13 Dicembre, 2021

Come riuscire a vendere una vettura usata in tempi, possibilmente, rapidi? Il mercato delle compravendite tra privati sé il fatto molto intenso per diverse ragioni: da un lato la crisi del settore automotive, con riferimento soprattutto a vetture di nuova immatricolazione, porta spesso gli utenti a rivolgersi al mercato dell’usato; dall’altro, la diffusione ormai capillare del web e la sua penetrazione in fasce di popolazione disparate a prescindere da età e sesso ha fatto sì che sia possibile sfruttare gli strumenti multimediali per far incontrare domanda ed offerta.
Non per niente le compravendite tra privati avvengono ormai quasi esclusivamente in rete, o comunque partendo da annunci online su uno dei tanti siti o portali specializzati. Tra queste nuove proposte che trovano in rete un terreno di proliferazione ci sono anche i servizi di compro auto usate. Un mondo in grande ascesa che offre servizi comodi e vantaggiosi: vediamo come funziona.

Il mondo dei compro auto usate

Il mondo dei compro auto usate è comparso già da qualche anno, di recente ha segnato un’ulteriore crescita con un numero di utenti coinvolti e interessati sempre maggiore. Il concetto alla base del suo funzionamento è piuttosto facile: ci si rivolge ad un intermediario che opera nel settore dei compro auto usate e si propone la propria vettura.
Solitamente chi è attivo in questo campo è interessato ad acquistare quasi tutte le vetture usate, a prescindere de modello e chilometraggio, salvo rare eccezioni. Ecco perchè una scelta di questo genere è ideale anche per chi abbia tra le mani una vettura non in condizioni ottimali, o con poco mercato ed ancora per chi ha esigenza di monetizzare in tempi stretti.
Tutto dipende dall’abilità di riuscire ad affidarsi ad un intermediario affidabile: in rete sono tante le realtà che si promuovono offrendo i propri servizi di intermediazione. Alcune valide, come nel caso su www.stylemotor.it che è stata una delle prime realtà a fornire questo genere di servizi; altre decisamente meno affidabili, spesso legate a realtà con sede all’estero.

Gli step per vendere una vettura usata

Una volta identificato il partner ideale, quello più affidabile e trasparente, si può iniziare il percorso richiedendo una quotazione (gratuita e senza impegno) all’intermediario. Al proprietario verrà quindi offerta una cifra per l’acquisto della sua vettura usata, quasi sempre con pagamento immediato, anche in contanti se la cifra rientra nei limiti stabiliti dalla legge.
Magari la proposta che ci si sentirà rivolgere non sarà all’altezza della cifra che si potrebbe monetizzare sul mercato dei privati, se si ha tempo per inserzionare la propria auto e attendere poi di trovare qualcuno realmente interessato a spendere quella cifra. Una rinuncia a parte della cifra vale, in questo caso, la possibilità di vendere rapidamente la propria auto, anche nel caso di veicoli non in condizioni ottimali o di difficile collocamento sul mercato dei privati. In queste fattispecie i servizi di compro auto usate possono realmente rappresentare un valore aggiunto.