« Torna indietro

Inter: A Marotta il Leone d’oro per meriti professionali

Pubblicato il 2 Luglio, 2021

Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha ricevuto a Venezia il Leone d’Oro per meriti professionali. Il riconoscimento, simbolo storico della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, gli è stato conferito nella sede della Regione Veneto, alla presenza del presidente onorario, sen.Mario Baccini, e del presidente del Comitato dell’Ordine del Leone d’Oro, Sileno Candelaresi. “Venezia è per me una città che significa molto. Qui ho vissuto emozioni davvero forti, con la storica promozione in Serie A nella stagione 1997/1998 – ha detto Marotta -. Ricevere questo premio è per me un grande orgoglio e penso che vada a riconoscere il mio impegno nel calcio al di là della gestione sportiva. Il mio compito – ha sottolineato – non è solo quello di gestire i campioni, ma c’è sempre nel mio operato una missione educativa e sociale. Sempre più ragazzi e ragazze si avvicinano al calcio, che diventa un’occasione formativa importante: si tratta di un vero e proprio fenomeno sociale e questo riconoscimento è per me uno stimolo per il futuro, per lavorare per regalare emozioni a sempre più persone”. 

Skip to content