« Torna indietro

Si è spento a 76 anni Jack Kehler l’attore de Il grande Lebowski

L’attore statunitense Jack Kehler è morto dopo un ricovero al Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles.

Pubblicato il 10 Maggio, 2022

Il mondo del cinema perde un altro suo componente, questa volta a livello internazionale. Dopo Enzo Robutti, infatti sabato 7 maggio è stata la volta di Jack Kehler, attore statunitense noto per aver recitato nel ruolo del vicino di casa di Dude nel film dei fratelli Coen del 1998, Il grande Lebowski.

Morte legata alla leucemia

Anche in questo caso la notizia è arrivata con un leggero ritardo e per il 76enne Jack Kehler le cause del decesso sono state legate, secondo quanto riportato dal The Hollywood Reporter, a complicazioni per la leucemia. Si trovava ricoverato al Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles. L’ultimo lavoro cinematografico per lui era stato nella serie L’uomo dell’alto castello del 2015.

La sua carriera cinematografica

Jack Kehler era nato il 22 maggio del 1946 a Philadelphia e si era formato artisticamente all’Actors Studio. La sua carriera vera e propria però era iniziata nel 1983 con il ruolo del benzinaio nel film Strange Invaders, mentre nella serie tv Fresno aveva recitato il ruolo del sergente Cooper. Tra i suoi lavori più importanti una menzione meritano il film di Lawrence Kasdan Ti amerò…fino ad ammazzarti del 1990, Point Break-Punto di rottura di Kathryn Bigelow dell’anno successivo, L’ultimo boy scout di Tony Scott, Waterworld di Kevin Reynolds, Strade perdute di David Lynch, Arma Letale 4 di Richard Donner, le serie tv NCIS – Unità anticrimine, Cold Case-Delitti irrisolti, The Mentalist, Bones e Mad Men, L’amore in gioco del 2005, diretto da Peter e Bobby Farrelly, Imbattibile del 2006, firmato da Ericson Core, Strafumati di David Gordon e Zeroville, diretto da James Franco. Tra i suoi direttori anche Clint Eastwood in Fino a prova contraria e Barry Sonnenfiled in Men in Black II.