« Torna indietro

Omaggio di Europa Verde a Pasquale Apicella, poliziotto morto in servizio: “Ricordiamo le vittime della criminalità, non i criminali”

Il poliziotto perse la vita investito dall’auto di 3 rapinatori in fuga. Oggi l’omaggio di Europa Verde.

Pubblicato il 27 Aprile, 2022

Il 27 Aprile 2020 moriva Pasquale Apicella, agente della Polizia di Stato mentre tentava di bloccare la fuga di tre ladri dopo una tentata rapina a uno sportello Atm in via Abate Minichini, a Napoli.

Un poliziotto, un uomo, un figlio, un marito, un amico, un papà, strappato all’affetto di chi lo amava.

“Mercoledì alle 14 lo ricorderemo portando un mazzo di fiori sotto la targa a lui dedicata a calata Capodichino. Apicella morì nell’adempimento del proprio dovere.

Noi non smetteremo mai di ricordare lui come tutti gli eroi e le vittime della criminalità e della camorra. C’è chi si batte per onorare il ricordo dei criminali e dei rapinatori invadendo la città di murales e altarini illegali e chi per omaggiare le persone oneste e perbene”– dichiarano il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e il membro dell’esecutivo cittadino del Sole che Ride Enzo Vasquez.

x