« Torna indietro

Savona, arrestato pusher 22enne, aveva 100gr di hashish destinati alla “movida savonese”

Pubblicato il 1 Agosto, 2022

Cairo Montenotte – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cairo sabato sera hanno arrestato un 22enne cittadino del Marocco residente a Torino, poiché dopo essere stato sorpreso privo del biglietto sul  treno della linea Torino – Savona, veniva fatto scendere a Cairo Montenotte dopo aver insultato e minacciato il capo treno.

La pattuglia dei Carabinieri dopo avere preso in consegna il giovane, costato il suo forte stato di agitazione approfondivano i controlli, trovandolo in possesso di 100 gr. di hashish destinato alla “movida savonese”, nonché 170,00 € in contanti quale provento dallo spaccio di stupefacente e un telefono cellulare per gestire i “clienti”, procedendo al loro sequestro.

Informato il Pubblico Ministero di turno dell’avvenuto arresto, questi ne disponeva la traduzione al Carcere di Genova Marassi per la successiva udienza per direttissima prevista per la mattinata odierna al Tribunale di Savona.

Il procedimento è attualmente nella fase preliminare ed i provvedimenti finora adottati non implicano la responsabilità dell’indagato non essendo stata assunta alcuna decisione definitiva da parte dall’Autorità Giudiziaria.

Skip to content