« Torna indietro

Le donne chiamano, Bellanova risponde. Doppia preferenza alle amministrative di settembre in Puglia e Liguria

In Puglia e in Liguria nelle prossime elezioni regionali si voterà con la doppia preferenza, per garantire l’equilibrio di genere nei rispettivi Consigli e nel rispetto della Legge 20 del 2016. Lo avrebbe deciso il Consiglio dei Ministri a quanto comunica oggi Adnkronos.

Nelle scorse settimane in questa direzione si era mossa in particolare la ministra Teresa Bellanova, fra i destinatari dell’appello di Donne in Rete, associazioni varie, giornaliste, funzionarie pubbliche, avvocati, docenti universitarie pugliesi. La Bellanova aveva poi girato l’appello al presidente del Consiglio Conte, sottolineando la relazione tra qualità del governo e della democrazia e maggiore presenza delle donne nei luoghi istituzionali.

Oltre a Puglia e Liguria le regioni che ancora non hanno adeguato le loro leggi regionali alla norma nazionale sono Piemonte, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta e la Provincia autonoma di Bolzano.

Edizioni