« Torna indietro

Padova, 22enne cade da parete di roccia: ferito

Mercoledì sera nella palestra degli impianti del parco Filippo Raciti un giovane è caduto dalla parete di roccia artificiale da un altezza di 10 metri, ferendosi in modo non grave. Il 22enne, residente a Rubano, che è anche istruttore e socio della struttura, si stava allenando, quando durante l’arrampicata il dispositivo per bloccare la discesa non ha funzionato a dovere. Subito dopo è intervenuta l’ambulanza, che ha trasferito il ragazzo al pronto soccorso, ma le sue condizioni di salute non destano preoccupazioni. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Padova, che stanno verificando che cosa è andato storto nell’esercizio sportivo per mettere luce sull’accaduto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Edizioni