« Torna indietro

Strage di Ustica: la programmazione Rai per il quarantennale

Strage di Ustica: la programmazione Rai per il quarantennale. La Rai propone un palinsesto per ricordare il disastro aereo DC9 Itavia Bologna-Palermo.

Strage di Ustica: la programmazione Rai per il quarantennale.

La Rai propone un palinsesto per ricordare il disastro aereo DC9 Itavia Bologna-Palermo in cui persero la vita 81 persone e di cui, tutt’ora, nonostante la lunga vicenda processuale, non si conoscono la dinamica e le cause. 

Il ricordo della strage di cui ricorre l’anniversario il 27 giugno, comincerà già venerdì 26 giugno con Unomattina (6.45) su Rai1 e proseguirà con Agorà (ore 8) su Rai3. Il testimone passerà poi a ItaliaSì! – Giorno per giorno (09.55) per proseguire a La vita in diretta (16.50), su Rai1, e concludersi con lo Speciale Ustica 27 giugno 1980 – Il disastro, l’inchiesta, il mistero, su Rai Storia alle 21.10 e alle 23 (in replica su Rai1 all’interno dello Speciale Tg1, in onda domenica 28 giugno): è il 27 giugno del 1980 quando alle 20.59, il DC-9 IH870 della compagnia Itavia scompare dai radar. Nessuno dei 77 passeggeri e dei 4 membri dell’equipaggio sopravvivrà al disastro. Ma cosa è successo quella sera? Perché quell’aereo è caduto? Cosa lo ha distrutto in volo? A 40 anni di distanza lo speciale di Stefano Di Gioacchino ricostruisce l’estenuante ricerca della verità sul mistero della strage, con le testimonianze di Daria Bonfietti, Presidente dell’Associazione dei parenti delle vittime della strage di Ustica, del giornalista Valter Vecellio, di Eugenio Baresi, autore di “Ustica: storia e controstoria”, di Carlo Casarosa, Professore di Meccanica del volo all’Università di Pisa e perito nell’ultima commissione di indagine, e con gli storici Leopoldo Nuti e Arturo Varvelli.

Il 27 giugno “Uno mattina in Famiglia” (08.30) e ItaliaSì! (16.45) su Rai1 dedicheranno ampi spazi di approfondimento all’anniversario, mentre su Rai3 (ore 20.30) sarà proposta la puntata de La Grande Storia: Anniversari Ustica – Verità senza nomi di Peter Freeman e Pino Nazio.

Il ricordo di Rai Storia sarà affidato alla puntata monografica de Il giorno e la Storia (ore 00.05 e in replica alle ore 5.30, 08.30, 11.30, 14.00 e 20.10).

Anche le Testate Rai daranno grande rilievo all’anniversario con servizi all’interno delle varie edizioni.

In particolare RaiNews24 (in simulcast dalle 6 alle 11.30 su Rai3) dedicherà ampie finestre informative agli eventi istituzionali che si svolgeranno a Bologna: dalla sede del Comune (ore 10-11) l’incontro annuale promosso dall’Associazione familiari vittime della strage e dal Comune, con il Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, la Presidente dell’Associazione dei familiari delle vittime, Daria Bonfietti, e il Sindaco di Bologna, Virginio Merola. A seguire, dal Museo per la memoria di Ustica (ore 11.30-13.00) Cosa avremmo saputo di Ustica senza l’informazione? Un incontro promosso dall’Associazione familiari vittime della strage e dalla FNSI (Federazione Nazionale Stampa Italiana). Entrambi gli eventi saranno trasmessi anche in streaming sul sito di RaiNews24 e su quello della Camera dei deputati.

Nel corso della giornata sarà inoltre trasmesso lo Speciale “le ultime parole” di Pino Finocchiaro.

Grande impegno anche per la Tgr: la sede dell’Emilia Romagna seguirà gli eventi sul territorio con dirette, speciali e interviste.

In occasione della ricorrenza Rai Cultura ha realizzato lo Speciale “Il DC-9 di Ustica” che racconta la giornata del 27 giugno 1980 e ripercorre il lungo iter delle indagini.

Su RaiPlay, dalle Teche Rai, “Ustica, mistero senza fine”.

Su Rai Radio1 il ricordo comincia il 26 giugno con “Giorno per giorno” (dalle 10.30 alle 11.30), con Francesca Romana Ceci ed Eleonora Belviso che dedicherà uno spazio ai 40 anni dall’attentato ospitando Paolo Cucchiarelli, autore di “Ustica e Bologna. Attacco all’Italia” e con “Il Mix delle 5” (con Giovanni Minoli alle ore 17.00).

Puntata extralarge per “Inviato speciale” (a partire dalle 8.30) che per l’occasione andrà in onda fino alle 10.30, con collegamenti da Bologna.

Rai Radio3 infine proporrà una puntata speciale di “Piazza Verdi” il 27 giugno che presenta in anteprima la pièce “Un abito chiaro” con Amanda Sandrelli come voce recitante.

Le iniziative in programma a Bologna

Edizioni