« Torna indietro

Covid-19, a Milano e Roma rimpatriati 165 bengalesi Foto: aereo Qatar Airways

Covid-19, da Milano e Roma rimpatriati 165 bengalesi

Negli aeroporti di Roma Fiumicino e Milano Malpensa, sono atterrati due aerei della Qatar Airways. A bordo vi erano 165 bengalesi, quasi tutti rimpatriati.

In tarda mattinata, verso l’ora del pranzo, negli aeroporti di Roma Fiumicino Leonardo da Vinci e Milano Malpensa, sono atterrati due aerei della Qatar Airways. Nello scalo internazionale capitolino, il primo velivolo ha toccato la pista verso le ore 13,01 mentre l’altro volo QR, proveniente da Doha, è giunto nello scalo meneghino-varesotto circa una mezz’ora dopo. Su quest’ultimo vi erano a bordo 40 cittadini del Bangladesh. I cittadini bengalesi, tutti provenienti da Dacca, erano in totale 165. Su disposizione della Polizia e delle autorità sanitarie locali, sono stati fatti scendere e sottoposti ai tamponi.

A Fiumicino, subito dopo i controlli, quasi tutti i bengalesi atterrati sono stati rimbarcati con un volo, partito alle ore 16,20. L’unica eccezione è stata fatta per una donna in gravidanza; allertati i sanitari del 118 la donna è stata, subito, trasferita al Policlinico Agostino Gemelli di Roma. Rimpatriati anche i bengalesi atterrati, in un primo momento, a Milano Malpensa.

L’unico interrogativo o “neo” da chiarire è il trattamento che, in queste situazioni, dovrebbe essere riservato a quei cittadini con regolare permesso di soggiorno e lavoro nel nostro Paese. In merito, ancora non si hanno risposte precise.

Edizioni