« Torna indietro

Covid-19: 17 vittime nelle ultime 24 ore

Covid19, nuovo incremento di positivi nel Salento. Sette nuovi contagiati, sedici ancora positivi

Dopo la giornata di ieri, in cui il Covid è tornato a far capolino nel Salento, oggi si fa registrare un nuovo incremento di positivi in tutta la Regione e, purtroppo, anche nel territorio salentino. Il consueto bollettino epidemiologico della Regione Puglia ha constatato l’esistenza di tredici nuovi contagi in Puglia e, di questi, sette sono nella provincia di Lecce. Questo è stato il risultato dei 1901 test effettuati per l’infezione da coronavirus che sono così suddivisi: 6 nella provincia di Foggia e 7 in quella di Lecce. Si è anche registrato un decesso nella provincia di Foggia. Se si dà un’occhiata ai casi generali, sono sedici i casi ancora positivi in tutto il Salento con il coinvolgimento di otto comuni: due dei soggetti ancora positivi sono persone che vengono da fuori e sono sul territorio solo provvisoriamente. Sono i dati che arrivano dal report dell’Asl di Lecce, sull’andamento dell’infezione da SARS-CoV-2 in provincia di Lecce, a cura di Fabrizio Quarta, direttore dell’U.O.C. Epidemiologia e Statistica di Lecce. Ad oggi, come detto, sono 16 i cittadini presenti in provincia di Lecce Covid positivi. Dopo un periodo relativamente incoraggiante, con una netta diminuzione del numero dei casi in provincia di Lecce, registriamo purtroppo, nell’ultima settimana, un nuovo incremento di positivi da Covid nel Salento. La situazione è così suddivisa nel territorio salentino: 4 positivi sono a Carpignano, 3 a Copertino, 2 a Lecce, 1 a Bagnolo del Salento, 1 a Poggiardo, 1 a San Cesario, 1 a Santa Cesarea, 1 a Specchia, 2 presenti in provincia temporaneamente. 

Nuovo incremento di positivi nel Salento: comunicazioni importanti

Questo nuovo incremento di positivi nel Salento ha fatto scattare l’allarme, tanto che la Direzione generale ha invitato a non abbassare la guardia, a rispettare l’obbligo del distanziamento fisico e il divieto di assembramenti, ad usare la mascherina e a lavarsi in modo corretto le mani. Va ricordato a chi arriva in Puglia da altre regioni italiane o da Stati esteri ha l’obbligo di autosegnalarsi compilando il modulo scaricabile sul sito della Regione Puglia: https://www.sanita.puglia.it/autosegnalazione-coronavirus. Il modulo, una volta compilato, deve essere inviato al proprio medico di medicina generale se si è residenti in Puglia, o al Dipartimento di Prevenzione della ASL in cui si soggiorna se non si è residenti o se non si ha il medico curante (per la ASL LE la mail è: protocollo.sispnord@ausl.le.it). Per ulteriori informazioni si può contattare il numero verde regionale 800.713931, attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20, mentre dall’estero si può chiamare il 0039.080.3373398. Delle piccole accortezze per fronteggiare questo nuovo incremento di positivi che si sta registrando sul tutto il territorio salentino e pugliese.

Edizioni

x