« Torna indietro

Parte il progetto per associazioni: “Padova, città della pace e dei diritti umani”

Avviso rivolto alle associazioni – scadenza: 4 agosto 2020

Il Comune di Padova propone, per l’anno scolastico 2020/2021, la terza edizione del progetto “Padova, città della pace e dei diritti umani”, per far collaborare le scuole secondarie di 2° grado con le associazioni che operano sul territorio nell’ambito dei diritti umani, della pace e della nonviolenza.

Le associazioni interessate sono invitate a proporre laboratori educativi per le scuole, esprimendo la propria specificità e tenendo presente l’obiettivo generale del progetto.
I progetti presentati devono offrire agli studenti stimoli di confronto sul tema della cittadinanza responsabile, affinché possano diventare protagonisti attivi della propria comunità.

L’avviso completo e la relativa documentazione sono scaricabili dalla sezione “Documenti” di questa pagina.

A chi è rivolto

L’avviso è rivolto a soggetti iscritti al Registro delle associazioni del Comune di Padova e a quelli non iscritti che hanno collaborato negli ultimi cinque anni con l’ufficio Pace e Diritti Umani, che, al momento della pubblicazione dell’avviso, abbiano progetti avviati sul territorio riguardanti diritti umani, pace e nonviolenza, o progetti attivi di cooperazione internazionale.

Presentazione proposte: tempi e modalità

Le proposte, complete della documentazione richiesta, devono pervenire, nei formati .pdf e .odt, entro martedì 4 agosto 2020, con una delle seguenti modalità:

Ogni soggetto proponente può presentare fino a 4 proposte (ciascuna della durata da 2 a 6 ore complessive).

Per informazioni

Settore Gabinetto del Sindaco – Comune di Padova
dott.ssa Martina Pegoraro, telefono 049 8205629, email pegoraroma@comune.padova.it
dott.ssa Roberta Bianco, telefono 049 8205053, email biancor@comune.padova.it

x