« Torna indietro

Ondata di caldo nel Lazio ed a Latina; fine settimana di fuoco

La morsa di caldo non intende lasciare il Lazio e l’Italia.

In particolare il rischio maggiore in questi giorni di fine luglio sono rappresentati dalle ondate di calore che mettono a rischio le fasce più deboli della società, come anziani e bambini.

L’ondata di caldo africano giovedì porterà due città a conquistare il bollino rosso, ossia un livello 3 che comporta rischi per la salute anche di persone sane.

Si tratta di Bolzano (con 36 gradi percepiti) e Perugia (37 gradi). Ma sono ben 12 le città con il bollino arancione, ossia “condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione piu’ suscettibili”: Bologna, Brescia, Campobasso, Firenze, Frosinone, Latina, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Verona e Viterbo.

Nella Capitale in particolare saranno 37 i gradi percepiti, Cosi’ come a Verona e a Bologna.

Edizioni

x