« Torna indietro

Carabinieri

Piedimonte, cittadino straniero si scaglia contro i carabinieri: arrestato

I carabinieri di Piedimonte San Germano sono intervenuti, ieri, per arrestare un cittadino nigeriano J. L., di anni 24, senza fissa dimora.

L’uomo, già censito per oltraggio e resistenza a P.U.,  porto d’armi e oggetti atti ad offendere è accusato dei reati di “resistenza a Pubblico Ufficiale” e “rifiuto di dare indicazioni sulla propria identità personale”.

I militari lo hanno intercettato in via Casilina Nord, dopo una chiamata al 112. L’uomo molestava i passanti che transitavano a piedi. Individuato, gli chiedevano di esibire i documenti per l’identificazione ma lui rifiutava. Non solo, e minacciava di lesioni i due militari, impugnando un collo di una bottiglia di vetro rotta.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, veniva ristretto nella camera di sicurezza della caserma di Cassino in attesa del rito direttissimo disposto dall’A.G..

Edizioni