« Torna indietro

Spacca con un tombino la vetrata di una sala slot

La scorsa notte alle ore 3.50 circa, una volante interveniva in Viale Galilei dove era stata segnalato dal proprietario di nazionalità cinese, un tentativo di furto ai danni di una sala slot. Immediatamente sul posto gli Agenti entravano nel locale immobilizzando un soggetto che dopo
aver infranto la vetrata con un tombino, aveva fatto ingresso nell’esercizio trafugando all’interno.


Bloccato e messo in sicurezza, il fermato veniva identificato quale cittadino pakistano di anni 26, già arrestato lo scorso luglio per furto aggravato. Durante le fasi dell’intervento l’uomo opponeva resistenza minacciando gli Agenti e proseguendo con i suoi atteggiamenti violenti sia durante il suo
accompagnamento in Questura che in questi Uffici, cercando di provocarsi delle lesioni.
Al termine dell’intervento il fermato veniva tratto in arresto e trattenuto presso le locali celle di sicurezza a disposizione della competente A.G. per il rito per direttissima.

Edizioni

x