« Torna indietro

Referendum costituzionale: ritiro delle designazioni a scrutatore di seggio

Referendum costituzionale 20 e 21 settembre: tessere elettorali e carte d’identità

L’ufficio Elettorale del Comune dell’Aquila ricorda che, per votare in occasione del referendum costituzionale previsto per il 20 e 21 settembre, occorre la tessera elettorale e un documento di identità valido da esibire ai seggi. Chi avesse completato la tessera negli spazi riservati ai timbri delle sezioni, l’avesse smarrita o deteriorata, deve richiederne una nuova. In caso di smarrimento o furto della tessera, il Comune rilascerà al titolare un duplicato della stessa su sua domanda e previa presentazione della denuncia ai competenti uffici di pubblica sicurezza o anche solo di una dichiarazione sostitutiva comprovante lo smarrimento.

Nel rispetto delle normative emergenziali per contenere la diffusione del Coronavirus e dunque al fine di evitare affollamenti presso la sede comunale di via Roma 207/A (dove ha sede l’ufficio Elettorale), si raccomanda la prenotazione telefonica ai numeri 0862.645510 e 0862.645849.

Per quanto riguarda la Cie, la carta d’identità elettronica, saranno osservate delle aperture straordinarie al pubblico.

In particolare, l’Ufficio della sede centrale in via Roma 207/A, osserverà i seguenti orari:

• venerdì 18 settembre dalle ore 14 alle 18;

• sabato 19 settembre dalle ore 9 alle 18;

• domenica 20 settembre dalle ore 7 alle 23;

• lunedì 21 settembre dalle ore 14 alle 15.

Si ricorda che la ricevuta cartacea della Cie, consegnata all’utente all’atto dell’emissione della stessa, è da considerarsi quale documento valido per il riconoscimento dell’elettore al seggio elettorale in quanto munita della fotografia del titolare, dei relativi dati anagrafici e del numero della Cie cui si riferisce, e dunque rispondente ai requisiti del documento di riconoscimento di cui all’art. 1, comma 1, lett. c) D.P.R. n. 445/2000, così come chiarito dalle circolari del Ministero dell’Interno n. 2 del 14/02/2018 e n. 5 del 27/02/2018.

Onde garantire il rispetto della normativa emergenziale di contenimento del contagio da Covid-19 e, dunque, al fine di evitare affollamenti presso la sede comunale di via Roma 207/A, si raccomanda di non creare assembramenti all’interno dell’atrio in corrispondenza degli sportelli, ma di attendere il proprio turno nello spazio esterno all’ingresso della sede. Gli utenti verranno fatti accedere all’interno dell’atrio dove sono gli sportelli della Cie, in modo tale da rispettare il distanziamento di legge.

x