« Torna indietro

regionali in puglia

regionali in puglia

Regionali in Puglia, è il trionfo di Emiliano. 5 province su 5 lo premiano, anche il Salento

Alla fine è stata una vittoria netta, schiacciante. Le regionali in Puglia hanno emesso il loro verdetto e, dopo 15 anni, il centrosinistra continuerà a governare, aggiungendo un altro mandato quinquennale ai due di Nichi Vendola e al primo di Michele Emiliano. Sì, proprio quel Michele Emiliano che si presentava a questa tornata elettorale non certo con i favori del pronostico, con una coalizione sorretta da tante piccole liste, ma spaccata al suo interno, vista l’accordo mai raggiunto con renziani e grillini. Non ce n’è stato bisogno. Quella che si preannunciava, dopo i primi exit poll, la battaglia più serrata, con una vittoria che si sarebbe decisa per una manciata di voti e sul filo di lana, in realtà è stata una vittoria netta con una forbice che, dalla prima proiezione in poi non si è mai discostata tra i 6 e gli 8 punti di vantaggio in percentuale per il governatore uscente. Le regionali in Puglia sono stati il trionfo di Michele Emiliano, quindi, ma anche la grande sconfitta di tutti gli altri. Da Raffaele Fitto, che perdere una partita che pensava di stravincere, ai 5 stelle e ai renziani, mai in partita, ma soprattuto mai vicini alle percentuali sperate. La vittoria di Michele Emiliano, quindi, non è mai stata in discussione dopo i risultati della prima proiezione e dei primissimi dati scrutinati e per questo può essere considerato un vero e proprio trionfo.

Regionali in Puglia, Emiliano stravince anche nel leccese. Tutti i dati definitivi

Le regionali in Puglia, quindi, sono state un vero trionfo per Michele Emiliano, anche perché, il candidato del centrosinistra ha conquistato 5 province su 6. Solo a Brindisi ha preso meno voti di Raffaele Fitto, mentre anche la provincia di Lecce, provincia natia di Fitto, ha preferito il governatore uscente. Michele Emiliano si riconferma presidente pugliese al termine di una lunga battaglia elettorale con circa 870mila preferenze contro le 724mila di Fitto e le 206mila di Laricchia. Erano otto i candidati in corsa alle regionali in Puglia: Michele Emiliano, Raffaele Fitto, Antonella Laricchia, Ivan Scalfarotto, Mario Conca, Pierfranco Bruni, Nicola Cesaria, Andrea D’Agosto. Questi i risultati finali e definitivi in tutta la Puglia: Emiliano 46,77%; Fitto al 38,95%; Laricchia 11,11%; Scalfarotto 1,60%; Conca 0,89%; Cesaria 0,39%; Bruni allo 0,17%; D’Agosto 0,13%. Questi invece i dati definitivi e finali della provincia di Lecce: Emiliano 180861 voti (46,94%); Fitto 166578 voti (42,41%); Laricchia 34056 voti (8,67%); Scalfarotto 6354 voti (1,62%); Conca 1878 voti (0,48%); Cesaria 1278 voti (0,33%); Bruni 1096 voti (0,28%); D’Agosto 712 voti (0,18%).

Edizioni