« Torna indietro

scuola

Bologna: messa in quarantena una classe

Tre casi di Sars-CoV-2 in due istituti scolastici a Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena.

Tre casi di Sars-CoV-2 in due istituti scolastici a Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena. Lo rende noto l’Asl di Bologna.

Ieri, martedì 22 settembre 2020, sono stati notificati al Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Ausl di Bologna tre casi di positività a Sars-CoV-2 riconducibili a studenti, tutti sintomatici, frequentanti, a Bologna, due istituti di scuola secondaria di secondo grado.

Per il primo caso, frequentante il Liceo Artistico Arcangeli, sede Via Verthema, l’ultimo e unico giorno di scuola è stato lo scorso 17 settembre. Anche il secondo caso, frequenta il Liceo Artistico Arcangeli ma nella sede di via Cartoleria, il suo ultimo giorno di scuola è stato il 18 settembre.
Il terzo caso, infine, frequenta l’Istituto Professionale Aldrovandi Rubbiani l’ultimo giorno di scuola è stato lo scorso 15 settembre.

Il Dipartimento di Sanità Pubblica, in collaborazione con i Dirigenti scolastici ed i referenti Covid dei due Istituti coinvolti, si è attivato per la presa in carico dei soggetti positivi e dei rispettivi contatti stretti (compagni di classe e personale docente). Attualmente sono 91 i soggetti coinvolti, tra studenti e docenti, (30 al Liceo Artistico Arcangeli, sede Via Verthema, 31 nella sede di via Cartoleria sempre del Liceo Arcangeli e 30 presso l’Istituto Professionale Aldrovandi Rubbiani)

Un’intera classe del liceo Scientifico Righi, 21 studenti, inoltre, è stata messa in quarantena per 14 giorni a causa dell’identificazione di altri due casi, emersi durante i tamponi effettuati nei giorni scorsi, legati al caso indice.

Sono risultati,infine, tutti negativi, al tampone naso oro-faringeo, i 59 contatti stretti (compagni di classe e docenti) relativi ai due casi di positività riscontrati nei giorni scorsi nel Liceo Copernico.

Edizioni