« Torna indietro

Deceduto il vigile urbano gelese colpito da Covid-19

E’ morto questa mattina presso il reparto di Rianimazione Covid-19 dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, il vigile urbano di Gela di 56 anni colpito dal virus lo scorso 19 settembre.

La polmonite è stata fatale: inizialmente era infatti ricoverato nel reparto di malattie infettive ma il micidiale percorso del virus non si è arrestato e la grave insufficienza respiratoria lo ha fatto trasferire in terapia intensiva dove successivamente si è resa necessaria l’intubazione.

Sono 16 i decessi in provincia di Caltanissetta e 2 negli ultimi giorni nella Città di Gela in cui già da qualche giorno si è ritenuto opportuno fare intervenire l’esercito per gestire l’emergenza pandemia. Solo ieri il numero di contagi ha visto 12 nuovi casi rovenire dallo stesso focolaio: la partecipazione ad un matrimonio.

Lutto per il Comando dei Vigili Urbani della Città che si stringe intorno ai familiari del defunto.

Edizioni