« Torna indietro

Il canestro decisivo di Mascherpa

Basket, Supercoppa Centenario: Pall. Viola-Mastria Academy 68-62

Buona la prima per la Pallacanestro Viola che vince la sfida interna contro Mastria Academy Catanzaro, valevole per la Supercoppa Centenario, chiudendo 68-62 davanti ai circa 200 spettatori del PalaCalafiore. Una gara che ha visto quasi sempre i neroarancio avanti che però, per qualche errore a canestro e alcune giocate forzate, non sono riusciti a tracciare un solco permettendo agli ospiti di rimanere in partita. Il primo quarto ha visto subito Catanzaro scappare a +6 ma la Viola, minuto dopo minuto. costruisce la rimonta chiudendo avanti 19-13.

Distanze costantemente mantenute anche durante il secondo quarto che si è chiuso con i padroni di casa avanti 40-35. A inizio terzo quarto, gli ospiti hanno reagito, soprattutto grazie ad un incontenibile Smorto (autore di 19 punti), riuscendo a portandosi sul 49-49. E nell’ultima frazione, hanno addirittura a mettere il muso avanti (54-56) a 5’ dalla sirena finale. A dare la scossa ai neroarancio è stato Giulio Mascherpa, autore di 18 punti totali, che sul 62 pari, a 60 secondi dalla fine, ha realizzato un canestro dall’arco per una tripla rivelatasi fondamentale. I 3 liberi di Roveda e Gobbato hanno poi chiuso definitivamente l’incontro. Viola batte Mastria 68-62.

Edizioni