« Torna indietro

Napoli-Rijeka 2-0, vittoria e primato in Europa League nel Maradona Day

I tifosi partenopei per tutta la partita hanno intonato cori fuori al San Paolo in onore di Diego.

NAPOLI-RIJEKA 2-0

MARCATORI: 41′ Anastasio (aut.), 61′ Lozano.

Nel giorno più triste del Napoli, gli azzurri onorano la memoria di Diego con una vittoria in un’atmosfera quasi surreale. Nello stadio, pur essendo vuoto, rimbombavano i cori dei tifosi che all’esterno intonavano cori in onore di Maradona, tributando al loro re l’ultimo saluto.

La partita non è stata affatto facile per gli uomini di Gattuso. Come nel match d’andata, i croati se ne stanno chiusi e stretti provando a colpire in ripartenza. Il giro palla degli azzurri è troppo lento e le occasioni scarserggiano.

Il risultato si blocca però al 41′: Zielinski con una bella giocata fugge sulla sinistra e crossa al centro ed Anastasio, nel tentativo di anticipare Politano, insacca nella sua porta.

Nella ripresa il Rijeka perde un po’ le distanze ed il Napoli, grazie agli ingressi di Insigne, Mertens e Lozano, ha più qualità in mezzo al campo. Infatti il raddoppio arriva al 75′ proprio grazie al messicano che, imbeccato da un assist geniale di Insigne, con freddezza batte il portiere croato per il definitivo 2-0.

Si deciderà tutto nelle prossime due partite: prima la trasferta in Olanda contro l’AZ e poi in casa contro la Real Sociedad.

x