« Torna indietro

Guillermo Mariotto a Palazzo dei Priori, vestito da Babbo Natale

Guillermo Mariotto a Palazzo dei Priori, vestito da Babbo Natale

A Palazzo dei Priori Guillermo Mariotto, nei panni di Babbo Natale. Ad accoglierlo ieri mattina sono stati il sindaco Giovanni Maria Arena e l’assessore alla cultura e al turismo Marco De Carolis. Nel corso dell’incontro, lo stilista e personaggio televisivo ha parlato dell’evento Robotizzati, Esperimenti di moda, a cura di Stefano Dominella, allestito a Roma, in programma fino al prossimo 24 gennaio, di cui lo stesso Mariotto è il direttore artistico. Un evento itinerante, dove la moda è presente con capi, oggetti e video, tra reale e virtuale, piccoli messaggi per grandi temi, il cui perno è rappresentato dall’uomo, tra sperimentazione e storia. “Il Comune di Viterbo sarà ben lieto di concedere il patrocinio a questa prestigiosa mostra – ha sottolineato il sindaco Arena durante l’incontro con il poliedrico artista e giudice di Ballando con le stelle – Una mostra che unisce alla moda il fascino dell’arte e che, mi auguro presto, possa includere Viterbo tra le città che la ospiteranno“.

Guillermo Mariotto: a Roma, un presepe avveniristico

Prima dei saluti, il sindaco Arena e l’assessore De Carolis hanno parlato con Mariotto dell’altra iniziativa, quella natalizia, che lo stesso stilista sta curando e che a breve prenderà forma nel cuore di Roma. Un presepe avveniristico, la cui forma richiama quella di uno stivale: l’Italia vista dall’alto, e le cui statuine avranno le sembianze di robot, proprio per dare l’idea del futuro. “Un progetto originale, che sta coinvolgendo anche alcuni artisti del nostro territorio, conosciuti e apprezzati in Italia e all’estero – ha aggiunto l’assessore De Carolis – Ognuno di loro realizzerà un componente del presepe. In questa suggestiva e particolare opera di Mariotto, potremo trovare un’impronta artistica legata alla Tuscia e alla nostra Viterbo“.

Edizioni

x