« Torna indietro

Polizia di Stato, festività natalizie: tavolo tecnico del Questore per intensificazione dei servizi di controllo

Polizia di Stato: arrestate due persone per spaccio e resistenza a P.U

Polizia di Stato: arrestate due persone per spaccio e resistenza a P.U

Si comunica che la Polizia di Stato, nell’intervenire d’iniziativa alle ore 15:30 circa di venerdì 18.12.2020 in questa via Mentana, traeva in arresto K.S., un soggetto tunisino di 29 anni d’età, s.f.d. e irregolare sul T.N., resosi responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e di resistenza a P.U..

L’intervento originava dai consueti controlli di routine che il personale di polizia realizza incessantemente. Le Volanti della Polizia, avvalendosi anche, del rinforzo offerto dal Reparto Prevenzione Crimine Toscana, fermavano il soggetto in argomento.

All’atto del controllo, lo straniero si dava alla fuga in direzione P.za della Repubblica ma, gli venivano sbarrate tutte le vie di fuga ed il soggetto era costretto ad impattare
ontro gli agenti operanti nei cui confronti assumeva un comportamento alquanto aggressivo, ponendo continua resistenza , scalciando e cercando in ogni modo di divincolarsi.

Tuttavia, si riusciva ad immobilizzarlo.
A carico del prefato, si procedeva anche con perquisizione personale terminata con esito positivo, dato che gli agenti operanti sequestravano della sostanza stupefacente costituita da n. 18 involucri, per un peso lordo complessivo di 14,10 grammi, contenenti hashish e da n. 4 involucri, per un peso lordo complessivo di 0,95 grammi, contenenti cocaina, oltre alla somma di denaro contante, pari a 125 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuto provento illecito del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il reo veniva altresì segnalato all’A.G. per il reato di soggiorno illegale
sul territorio nazionale e, come disposto dal P.M. di Turno della locale Procura della Repubblica, veniva associato presso una camera di sicurezza della Questura in attesa dell’udienza per direttissima prevista per l’odierna mattinata.

Edizioni

x