« Torna indietro

Gelichi: Risparmiateci almeno l’amministrazione “opinion leader”

Gelichi: Risparmiateci almeno l’amministrazione “opinion leader”

“Un Governo capace è un governo che sa mettere ordine, che sa fare sintesi, che sa decidere, che non delega ma che sa prendersi le proprie responsabilità. Un Governo che sa pensare anche al dopo.”…

“Perché nemmeno nell‘emergenza si può procedere senza una visione”. Sono due passaggi estrapolati dall’ ultimo comunicato del sindaco di Piombino. Parole vere , un po’ retoriche, ma sacrosante. Un concetto
universale per tutti coloro che governano, anche in sede locale però. Firenze, dopo aver rinviato le scadenze per le imposte comunali, ha previsto alcune misure di taglio delle tasse alle imprese colpite dalle
crisi come Imu, Tari, tassa sulle insegne, suolo pubblico e consistenti tagli agli affitti di attività in immobili comunali.

Piombino tolto qualche rinvio, le tasse non solo non le ha diminuite, ma qualcuna è anche aumentata. Questa città di tutto aveva bisogno meno che di un’ amministrazione “opinion leader”; ora capiamo bene il rafforzamento della struttura comunicativa del Comune di Piombino I fatti, servono i fatti, siamo stanchi delle opinioni. Abbiamo utilizzato questo tempo per ripensare questa città ? Direi di no, affatto.

Eppure c ’erano le condizioni per innescare una nuova “rivoluzione urbanistica” che potesse ripensare l’architettura delle Città, la bellezza, la natura, creando quella visione di cui scrive il sindaco
riferendosi agli altri, senza pensare minimamente di mettere la propria in agenda per i prossimi anni.

Ad esempio, è stato avviato un confronto con tutte le attività produttive del territorio sul tema “dopo covid” ? Il settore turistico è pronto per ripartire ? Questi giorni si è parlato della Parchi, abbiamo una nuova strategia di marketing territoriale? Una campagna di rilancio promozionale della Val di Cornia? Con quali variabili dovremo confrontarci ? Ma soprattutto, quali servizi vogliamo creare per incrementare il turismo e in quali tempi ? Insomma la visione, capiamo che è presto per vedere la trasformazione annunciata, ma almeno, qualcuno, l’ha pensata?

Riccardo Gelichi portavoce Ascolta Piombino

Edizioni

x