« Torna indietro

Covid, arancioni 5 Regioni da lunedì. Molte altre rischiano

​Saranno arancioni da lunedì Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto.  L’Rt, la cartina di tornasole per sapere come comportarsi, risale in Italia è si attesta all’1,03, per sei settimane è stato sotto l’1. L’epidemia ​è in una fase delicata “che sembra preludere ad un nuovo rapido aumento nel numero di casi​” come scrivono dalla Cabina di regia di contrasto al Covid. Rischio alto, oltre alle 5 menzionate, in Friuli, Lazio, Marche, Piemonte, Provincia Bolzano, Provincia Trento, Puglia, Umbria. 

“Il tasso di occupazione in​ terapia intensiva a livello nazionale torna a essere sopra la soglia critica ​del ​30%​” Crescono i casi “non riconducibili a catene di trasmissione note”​. Il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, ​ha confermato che “c’è un incremento della velocità di crescita dei casi”​.​

Intanto l’Unione europea ha ordinato altre 300 milioni di dosi del vaccino di Pfizer BioNTech, per un totale di 600 milioni. La presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, ha ripetuto che nessuno Stato può “negoziare in parallelo” rispetto agli accordi dell’Unione con le case produttrici.

In Gran Bretagna approvato il vaccino americano di Moderna, 17 milioni di dosi su un totale di 360 milioni di vaccini prenotati fin dai mesi scorsi. Con 68mila nuovo casi ieri, il Regno Unito ha introdotto test obbligatori sul Covid per tutti gli arrivi internazionali: i viaggiatori provenienti dall’estero saranno tenuti a presentare un test negativo fino a 72 ore prima della loro partenza. Hanno inoltre deciso di sospendere temporaneamente i viaggi in entrata e uscita dal Sudafrica.

In Germania 1188 decessi in un giorno. Pochi giorni fa era stato deciso il prolungamento del lockdown. In Svezia il Parlamento ha approvato una legge che permette al Governo di agire tempestivamente sul fronte Covid: si potranno chiudere negozi, centri commerciali e impedire la circolazione di trasporti pubblici. La Svezia non aveva mai giocato la carta del lockdown, a differenza del resto d’Europa. Anche in Bhutan è arrivato il Covid, un morto nella capitale Thimphu. 

Edizioni

x