« Torna indietro

parco della mura la spezia

La Spezia: entro estate pronto il Parco delle Mura

La Spezia – Sarà completato in primavera il percorso lungo le mura militari ottocentesche della Spezia. Da una parte all’altra della città, lungo le colline che sovrastano il mare, il ‘Parco delle Mura’ è uno dei progetti su cui sta lavorando l’amministrazione comunale per il suo rilancio turistico.

La Spezia: il sopralluogo del sindaco 

Stamani il sindaco Pierluigi Peracchini ha partecipato a un sopralluogo con l’assessore ai lavori pubblici Luca Piaggi sul cantiere, che prevede pulizia e disboscamento delle aree, per poi arrivare alla realizzazione di un percorso illuminato e videosorvegliato lungo mura, porte e forti militari, che si collegherà con la pista ciclabile esistente.

La Spezia: il progetto di riqualificazione

“Il progetto della riqualificazione della cinta ottocentesca è il fiore all’occhiello della nostra amministrazione e trasformerà un percorso – spiega il sindaco – in completo stato di abbandono in un luogo dove trascorrere le domeniche all’aperto, con punti panoramici, tavolini da pic nic, panchine, giochi per i bambini. Il camminamento si snoderà per quasi quattro chilometri fino alla cinta muraria dell’Arsenale. La riqualificazione si legherà poi a un altro progetto turistico interessante, quello cioè di valorizzare gli ex rifugi antiaerei di scalinata Quintino Sella e di via Tommaseo e andare a costituire un Museo della Guerra Fredda al campus Guglielmo Marconi”. L’intervento è sostenuto con 1 milione e mezzo di euro dal fondo strategico regionale “per recuperare e valorizzare tutto il parco delle mura – ha confermato Piaggi -. Abbiamo riscoperto la storia della Spezia, la nostra identità, per costruire progetti concreti a vantaggio di tutti e nella convinzione che possano essere un volano turistico importante”.

Edizioni

x