« Torna indietro

Il19 marzo a Livorno tavola rotonda organizzata dal Comune, in collaborazione con RETE e Cnr Iriss

Il 19 marzo l’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Associazione internazionale per la relazione fra porto e città RETE di cui il Comune è socio collaboratore e il CNR IRISS di Napoli ha organizzato una tavola rotonda online sui temi della logistica e della portualità. “Livorno: l’ecosistema porto-città-territorio-comunità logistica, lavoro e portualità: una visione innovativa per il futuro” verrà trasmessa in streaming sul canale youtube del Comune di Livorno (www.bit.ly/3bqGyaD) dalle 15.30 alle 1730. La Tavola rotonda si inserisce in un ciclo di webinar organizzati da RETE in Italia sui temi della logistica, portualità e integrazione città porto in Italia.

La Tavola rotonda sarà presieduta dall’assessora al Porto e Integrazione porto-città Barbara Bonciani che è anche membro del Comitato Scientifico di RETE, L’incontro del 19 marzo sarà l’occasione per affrontare tematiche di grande interesse per lo sviluppo del territorio livornese legate in particolare alle opportunità di sviluppo e occupazione derivanti dai processi da attivare mediante i nuovi investimenti infrastrutturali portuali e retroportuali.

Gli investimenti che caratterizzano l’attuale sviluppo del porto e della città di Livorno, con la prevista espansione a mare (Darsena Europa) e retroportuale, con lo sviluppo del piano del ferro (scavalco ferroviario e progetto raccordo), necessiteranno di una logistica 5.0; una logistica capace di rispondere in maniera efficiente agli scenari futuri che si apriranno in termini di automazione, connettività, sostenibilità, rigenerazione energetica e capitale umano.

Tutti temi che necessitano di essere affrontati già in partenza, con grande senso critico e con una visione comune città-porto. In questa prospettiva si pone la tavola rotonda coordinata dall’Assessorato porto del Comune di Livorno, promossa in ambito scientifico, istituzionale e associazionistico professionale, finalizzata al costruttivo confronto delle istituzioni e del cluster marittimo sui temi della logistica avanzata a supporto dello sviluppo della portualità e del suo indotto. All’incontro, oltre all’Assessora al Porto e all’integrazione porto-città parteciperanno Ivano Russo, Direttore Generale Confetra, Piero Neri, Presidente di Confindustria Livorno e Massa Carrara, Paolo Dario , Prorettore alla Terza Missione della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e Gloria Dari, Presidente di Spedimar Livorno, recentemente nominata presidente di Confetra Toscana. A facilitare la discussione sarà Massimo Clemente, Direttore CNR Iriss di Napoli e del Comitato Scientifico RETE. Fra i focus tematici dell’incontro: gli scenari nazionali della logistica 5.0, con particolare riferimento ai porti e alla catena logistica integrata; l’automazione e robotica come asset di sviluppo a supporto della portualità; la semplificazione digitale e competitività del sistema città-porto; il capitale umano: riconversione delle competenze e sviluppo di lavoro di qualità. 

“Questa tavola rotonda rende protagonista la città di Livorno nel dibattito nazionale attuale sulla logistica e portualità – commenta l’assessora Barbara Bonciani – Si tratta di un primo appuntamento inserito nell’ambito di un programma articolato che interesserà anche altre realtà portuali e che vedrà la partecipazione di esperti del settore e delle Università e centri di ricerca che costituiscono una risorsa di grande rilevanza nel supporto ai processi di sviluppo e innovazione che le sfide della logistica e della portualità pongono, soprattutto in termini di introduzione di nuove tecnologie applicate ai processi”.

x